Kim Barloso

Abilitazione della modalità Incognito in Chrome e altri browser

2022-10-19

Contenuto :

    Cos'è l'"incognito"

    L'incognito è una delle popolari funzioni del browser Google Chrome, progettata per gli utenti che vogliono "vagare" su Internet e rimanere inosservati. Questa speciale mod consente di nascondere le visite a diversi siti e di non lasciare tracce sul dispositivo.

    Si discute spesso tra gli utenti sulle caratteristiche che la modalità anonima offre o meno. Gli sviluppatori affermano che è destinato alla navigazione di siti web e di diverse risorse Internet, nel caso in cui l'utente debba essere ignaro di visitare queste pagine. È anche noto che il motore di ricerca Google salva le query degli utenti. In incognito, nessun argomento o query di ricerca viene aggiunto alla cronologia di Google. Tuttavia, tali caratteristiche non significano necessariamente privacy completa. Non dimenticate che alcuni siti web e fornitori di servizi Internet si riservano il diritto di spiare gli utenti nonostante la modalità stealth.

    Come cancellare la cronologia di navigazione

    Come funziona l'incognito

    È chiaro da quanto detto sopra che in questa modalità le vostre azioni sul dispositivo sono nascoste agli occhi degli altri utenti. Il browser non salva la cronologia di navigazione o le query di ricerca. Per quanto riguarda i cookie e i dati, questi vengono eliminati da Google Chrome quando si esce dalla modalità in incognito.

    Importante ! Anche se l'utente ha abilitato la navigazione anonima in Chrome, le informazioni sulla sua attività di navigazione vengono trasmesse a:

    • i siti web visitati (compresa la pubblicità e l'utilizzo delle risorse);
    • l'amministratore o il proprietario della rete utilizzata;
    • il fornitore di servizi Internet.

    Se si utilizzano servizi web per lavorare, ad esempio Gmail, le informazioni vengono memorizzate anche sui siti che identificano l'account. Tutti i siti aggiunti ai segnalibri in Google Chrome mentre si è in modalità incognito resteranno tali anche se si esce dal browser. I file scaricati non vengono inclusi nell'elenco corrispondente del browser, ma rimangono nella memoria del telefono (nella cartella Download o in un'altra posizione indicata durante il download).

    Violare l'incognito su Chrome

    Per attivare l'incognito sul telefono, procedere come segue:

    1. Scaricare o aggiornare Google Chrome all'ultima versione.

    2. Aprire il browser.

    3. Localizzare l'icona "altro" a destra della barra degli indirizzi.

    4. Cliccare la voce "Nuova scheda in incognito".

    1. Il browser aprirà una nuova finestra in modalità protetta.
    2. Localizzare l'icona (punti e cappello) in alto a sinistra. La sua presenza indica che la "modalità invisibile" è attivata.

    Consigli per lavorare in modalità anonima

    • La modalità in incognito nel browser Chrome è valida solo per le schede aperte. Se la prima scheda è stata avviata in "modalità incognito", tutte le schede successive verranno aperte nella stessa modalità.
    • Quando si naviga su siti web in modalità incognito, è possibile aprire manualmente nuove schede in modalità standard e passare liberamente da una finestra all'altra.
    • Durante la navigazione su alcuni siti web, possono comparire vari messaggi di errore. Ad esempio, può trattarsi di un messaggio che indica che non è stato possibile effettuare uno screenshot o che le applicazioni e le organizzazioni non hanno dato l'autorizzazione. Per risolvere questo problema, basta aprire normalmente la stessa pagina e ripetere l'azione.

    Come uscire dalla modalità in incognito

    Abbiamo già capito come rendere anonima la navigazione in Google Chrome su Android. La domanda successiva è come uscire dalla modalità in incognito. Qui è ancora più semplice. Affinché il browser smetta di aprire nuove finestre in modalità "invisibile" è necessario

    1. chiudere tutte le schede avviate in "incognito".
    2. Se sono aperte solo alcune pagine, è possibile rivederle manualmente chiudendo le pagine non necessarie con una croce.

    3. La seconda possibilità consiste nel trovare l'icona del cambio scheda (in alto a destra) e toccarla.
    4. La parte destra dello schermo visualizza tutte le schede in modalità incognito.

    Servizi VPN per Google Chrome

    Un altro modo alternativo per visitare vari siti in modo anonimo è quello di utilizzare i servizi VPN. La loro funzione principale è quella di nascondere i dati del visitatore. Questo vale per le query di ricerca, la cronologia di navigazione, i file scaricati, ecc. Inoltre, i servizi VPN consentono di aggirare i divieti di visitare determinate risorse Internet in alcuni Paesi. Questo vale, ad esempio, per i siti di elenchi di film e musica o per i portali torrent, i siti di condivisione di file.

    Con la maggior parte dei dispositivi Android, è possibile configurare la VPN manualmente. È possibile farlo nelle impostazioni del telefono creando una nuova rete. È necessario inserire il nome della rete, l'indirizzo IP fornito dal provider e una password. Se questo metodo vi sembra troppo complicato, esiste un modo più semplice.

    Sono stati sviluppati numerosi servizi VPN per utenti Android, sia gratuiti che a pagamento. In questo articolo, potete leggere le recensioni di ogni applicazione, valutare i vantaggi e gli svantaggi del servizio, leggere le caratteristiche e i costi dell'abbonamento.

    Per utilizzare i siti in incognito in Chromium, è necessario scaricare l'applicazione sul dispositivo, avviarla e selezionare le impostazioni necessarie.

    A tal fine, i proprietari di dispositivi Android hanno almeno due modi per "navigare" sul Web in modo anonimo. Quale sia più conveniente è una questione individuale. La modalità in incognito funziona ugualmente bene con Google Chrome sia tramite il browser sia tramite il servizio VPN.

    Alternative per abilitare la modalità in incognito su Android

    Modalità segreta nel browser Samsung

    Anche il browser standard installato sul telefono potrebbe avere una modalità in incognito. Ad esempio, il Samsung Galaxy S10 dispone di una modalità segreta nel browser Internet Samsung. Per utilizzare la navigazione anonima:

    1. Aprire il browser Web Samsung,

    2. Toccare l'icona "Schede",

    3. Cliccare sul link "Abilita modalità segreta",

    4. Impostare una password se necessario.

    5. Per disattivare la modalità segreta, tornare alle schede e fare clic su "Disattiva modalità segreta".

    Schede private in Firefox

    Firefox supporta anche la navigazione in incognito. Ecco come funziona:

    1. Scaricare Firefox per Android.
    2. Aprire Firefox.

    3. Toccare il menu a tre punti in alto a destra.

    4. Toccare "Scheda privata".

    5. Per aprire un link in una scheda privata: fare clic e tenere premuto il link per aprire il menu, quindi selezionare "Apri in scheda privata".
    6. Per aprire una scheda privata: premere l'icona della scheda nella parte superiore dello schermo, quindi premere l'icona della maschera per visualizzare i siti aperti in modalità scheda privata.

    7. Per chiudere una scheda, premere l'icona della croce (X) accanto alla scheda che si desidera chiudere.
    8. È anche possibile chiudere tutte le schede aperte premendo il pulsante del menu, quindi Chiudi schede private.

    InBrowser

    InBrowser fa un ulteriore passo avanti nella privacy. È probabilmente una delle migliori applicazioni per coloro che si preoccupano seriamente della privacy e della sicurezza online.

    Il browser funziona in modalità incognito permanente, quindi tutta la cronologia, i cookie e i login vengono cancellati quando si preme Esci, Home o Chiudi. InBrowser fornisce anche il supporto per TOR tramite Orbot e la possibilità di utilizzare i servizi VPN.

    Il design dell'applicazione è piuttosto minimalista, ma questo è dovuto all'impegno degli sviluppatori di rimuovere tutte le pubblicità fastidiose e inutili per una piacevole esperienza d'uso. Dopo alcuni rapidi test, abbiamo constatato che è funzionale quanto i browser Chrome o Firefox per Android, anche se le estensioni non sono completamente supportate.

    InBrowser - Navigazione in incognito<3

    “Salve. Mi chiamo Kim. Ho scoperto che la tecnologia, se usata con uno scopo, può essere piuttosto sorprendente. Per condividere la meraviglia della tecnologia, ho scritto per blog come Appstorm.net e Time.com. Con oltre tre anni di esperienza di scrittura freelance nella nicchia della tecnologia e dell'intrattenimento, posso scrivere di un'applicazione software, di un'estensione del browser, di... “

    Connect with me Instagram | LinkedIn | Twitter | About

    Kim Barloso
    foto